user heart_solid
0 shopping_cart
  • check Direttamente dal produttore
  • check Leader del mercato
  • check Prodotto in Svezia

Purificatori d'aria e Covid-19 (Coronavirus)

Purificatori d'aria e Covid-19 (Coronavirus)

Con la pandemia COVID-19 (Coronavirus), abbiamo molte domande sul fatto che i depuratori d'aria aiutino il virus.

Vorremmo dire al nostro corriere che i nostri depuratori d'aria non curano COVID-19 a differenza di molte affermazioni pubblicitarie canaglia.

Quello che sappiamo, d'altra parte, è che i filtri HEPA filtrano virus e batteri e vengono utilizzati nelle sale operatorie degli ospedali.

I filtri HEPA possono filtrare almeno il 99,97% di particelle sospese nell'aria con una dimensione di 0,3 micron (µm) di diametro. Le particelle di queste dimensioni sono le più difficili da filtrare, le particelle più grandi o più piccole vengono filtrate ancora di più.

Il COVID-19 è in volo?

Secondo l'autorità svedese per la salute pubblica, COVID-19 infetta attraverso il contatto diretto e la contaminazione da gocciolamento. Ora sempre più ricercatori stanno diventando consapevoli che COVID-19 sta trasmettendo anche attraverso l'aria espirata.

Che il virus corona sia disperso nell'aria è confermato da Sven Britton nel programma Malou dopo le dieci del 2 marzo 2020.

"È già chiaro che si tratta di un'infezione nell'aria! Il virus esce con l'aria respiratoria sulla persona infetta. Forse anche prima che la persona infetta iniziasse a tossire." Dice Sven Britton.

Sven Britton è un medico svedese che ha lavorato come professore di malattie infettive al Karolinska Institutet 1986-2006.